I probiotici per la salute di suolo e piante: vantaggi e quali scegliere

I probiotici sono microrganismi in grado di promuovere la salute e il benessere di molti esseri viventi. Scopri il ruolo dei probiotici per il suolo e per le piante leggendo l’articolo!

BETA migliora la risposta della pianta allo stress idrico e alle temperature estreme.

BETA è un prodotto nutrizionale azotato di origine esclusivamente vegetale ad azione rapida ed intensiva, indicato per applicazioni fogliari su qualsiasi coltura. Apporta elevate quantità di aminoacidi vegetali, in particolare la glicinbetaina, una molecola con azione osmoprotettiva che la pianta accumula naturalmente in risposta a condizioni di stress ambientali come alte e basse temperature, siccità ed elevata salinità.

La radicazione: La natura aveva pensato a tutto!

La fase più importante per la buona riuscita di un nuovo impianto è la radicazione e l’affrancamento delle giovani piante.  In questa fase importante la pianta produce le radici primarie per la ricerca dell’acqua, mentre le radici secondarie si sviluppano per l’assorbimento dei nutrienti, e su questo punto il microbiota del suolo (l’insieme di specie di microorganismi utili) ha un ruolo chiave.

MORIA DEL KIWI: come limitare i fattori di stress

Nematech, a base di Pochonia spp., è un ottimo alleato per il contrasto della moria del kiwi poiché agisce in maniera preventiva contro i possibili danni causati dai nematodi.

STRESS ABIOTICI : meccanismi di difesa ed effetti sulla pianta

I fattori di stress comportano modificazioni fisiologiche nella panta più o meno gravi a seconda dell’intensità dello stress subito e dei meccanismi di tolleranza che la pianta possiede.

FacebookWhatsAppLinkedInEmail
Hai bisogno di aiuto?