Protendo

+ ON PRO

Beauveria bassiana + Metarhizium spp.

CARATTERISTICHE

PROTENDO è una formulazione liquida innovativa che aiuta efficacemente la pianta ad affrontare e superare stress, sia dell’appartato fogliare sia di quello radicale, create dalla presenza di insetti fitofagi (Acari, Tripidi, Elateridi, Ditteri ecc.). La presenza, inoltre, di PGPR selezionati, in sinergia con i funghi Beauveria bassiana e Metarhizium spp., crea una biostimolazione naturale e una crescita accentuata della pianta con risvolti favorevoli su qualità e quantità delle produzioni.

 

MSBiotech acknowledges funding by the European Union through Project MUSA 727624

Pack da 0,25l
Pack da 1l
Pack da 5l

Composizione (% P/P)

Prodotto ad azione specifica - biostimolante

Tipo di ammendante organico: ammendante vegetale semplice non compostato
Contenuto in micorrize (Glomus spp.) 30%
Contenuto in batteri della rizosfera 1x103 UFC/g
Contenuto in spore fungine di Beauveria sp. e Metarhizium spp. in concentrazione > 108 UFC/g

Materie prime: inoculo di funghi micorrizici.
Il prodotto è stabile a temperature e pressioni ordinarie. Conservare a temperatura compresa tra 10°C e 35°C.
Il prodotto non contiene organismi geneticamente modificati ed organismi patogeni (salmonella, coliformi fecali, mesofili aerobici e uova di nematodi).

 

DOSI E MODALITÀ DI IMPIEGO

Trapianto giovani piante: utilizzare 250 gr di PROTENDO + 320 gr di ON PRO per 100
litri di acqua. Immergere gli apparati radicali direttamente nella soluzione fino al
colletto per alcuni secondi e poi procedere al trapianto. Applicazione fogliare:
utilizzare 1 – 2 Kg di PROTENDO + 2,4 – 3,6 Kg di ON PRO + 3-5 Kg di SYLIT per
ettaro e irrorare adeguatamente la chioma. Ripetere l’applicazione a seconda delle
esigenze. Fertirrigazione: utilizzare 1 – 2 Kg di PROTENDO + 2,4 – 3,6 Kg di ON PRO
per ettaro. Ripetere l’applicazione a seconda delle esigenze. pH ottimale del suolo:
neutro o subacido.

ColturaFattori stressanti:ApplicazioneDose e modalità di impiego
ARBOREE
Pesco, Ciliegio, Susino, Albicocco, Melo, Pero, Kaki, Vite, Olivo

  • Tripidi

  • Mosca della frutta

  • Mosca delle ciliegie

  • Psilla del pero

  • Ragnetto rosso del melo

  • Acari e tripidi della vite

  • Mosca delle olive

  • Afidi

Applicazioni fogliariIrrorare in condizioni di stress o quando ci sono le condizioni favorevoli ad un potenziale stress, con una soluzione di 2l di PROTENDO + 2l di ON PRO + 1-3 kg di SYLIT per ettaro.
Ripetere il trattamento dopo 7-10 giorni e più volte durante il ciclo colturale a seconda delle esigenze e di epoca, gravità e persistenza delle condizioni che predispongono la pianta a stress. Per una migliore persistenza del prodotto è consigliabile utilizzare 50-100ml di un bagnante - adesivante per 100l di acqua. Negli interventi successivi, è possibile ridurre i dosaggi ad ettaro tenendo presente lo stato di stress della pianta.
Utilizzare il prodotto nelle ore più fresche della giornata.
ORTIVE
Pomodoro, Peperone, Melanzana Patata, Fragola Fagiolino, Lattuga
  • Aleuroidi

  • Tripidi

  • Acari

  • Afidi

  • Elateridi

Applicazioni fogliari / radicaliFOGLIARE: Irrorare in condizioni di stress o quando ci sono le condizioni favorevoli ad un potenziale stress, con una soluzione di 2l di PROTENDO + 2l di ON PRO + 1-3 kg di SYLIT per ettaro. Ripetere il trattamento dopo 7-10 giorni e più volte durante il ciclo colturale a seconda delle esigenze e di epoca, gravità e persistenza delle condizioni che predispongono la pianta a stress e attacchi. Per una migliore persistenza del prodotto è consigliabile utilizzare 50-100ml di un bagnante - adesivante per 100l di acqua. Negli interventi successivi, è possibile ridurre i dosaggi ad ettaro tenendo presente lo stato di stress della pianta. Utilizzare il prodotto nelle ore più fresche della giornata
IN FERTIRRIGAZIONE: In condizioni di stress dovuti alla presenza di Elateridi, applicare alla prima irrigazione post trapianto una soluzione di 2l di PROTENDO + 5l di ON PRO per ettaro. Ripetere l’intervento più volte durante il ciclo colturale a seconda delle esigenze.
FLOREALI E ORNAMENTALI

  • Acari

  • Aleuroidi

  • Tripidi

  • Afidi

  • Cocciniglie

Applicazioni fogliari Irrorare in condizioni di stress o quando ci sono le condizioni favorevoli ad un potenziale stress, con una soluzione di 2l di PROTENDO + 2l di ON PRO + 1-3 kg di SYLIT per ettaro. Ripetere il trattamento dopo 7-10 giorni e più volte durante il ciclo colturale a seconda delle esigenze e di epoca, gravità e persistenza delle condizioni che predispongono la pianta a stress. Per una migliore persistenza del prodotto è consigliabile utilizzare 50-100ml di un bagnante - adesivante per 100l di acqua. Negli interventi successivi, è possibile ridurre i dosaggi ad ettaro tenendo presente lo stato di stress della pianta. Utilizzare il prodotto nelle ore più fresche della giornata.
BARBATELLE E ARBOREE
  • Elateridi
Applicazioni radicali all'impiantoTrattare alla prima irrigazione post trapianto con una soluzione di 200 ml di PROTENDO + 200-500 ml di ON PRO in 1000 metri quadri (2l di PROTENDO + 5l di ON PRO per ettaro). Ripetere l’intervento più volte durante il ciclo colturale a seconda delle esigenze.
TAPPETI ERBOSI
  • Elateridi
Applicazioni radicaliAlla semina irrigare con una soluzione di 200 ml di PROTENDO +500 ml di ON PRO in 1000 metri quadri (2l di PROTENDO + 5l di ON PRO per ettaro). Trattare nuovamente in post emergenza, in corrispondenza di un’ulteriore crescita di radici, e ripetere l’applicazione più volte durante il ciclo colturale a seconda delle esigenze.

Questo contenuto è visibile solo ad utenti registrati

FacebookWhatsAppLinkedInEmail